VIRAVER DEFINISCE NUOVE DIMENSIONI

Viraver inaugurerà fra poche settimane il nuovo sito produttivo dedicato al trattamento di singole lastre di vetro con il processo di indurimento chimico della dimensione di 8 metri per 3 metri e 21 centimetri.
Oggi l’impianto più grande e performante al Mondo.
New Dimension New Dimension

CHI SIAMO

Per Viraver i limiti sono dei punti di partenza e mai di arrivo

Leggi tutto
Viraver interpreta il vetro del nuovo millennio. Una conseguenza naturale che viene dalla nascita dell’azienda nell’anno 2000.
Viraver, espressione concreta della Millenial Generation, affronta il mercato avvalendosi delle più innovative tecnologie e rivolgendo una particolare attenzione ai dettagli tecnici e qualitativi.
Questo per garantire ai suoi clienti un prodotto che esalti le caratteristiche tecniche, ingegneristiche, qualitative, funzionali o di immagine che vengono richieste in ogni progetto che abbia come protagonista il vetro.

La crescita di Viraver in termini qualitativi e quantitativi la si deve alla sua solidità, alla sua certezza nel continuo sviluppo futuro del prodotto , alla costante ricerca che solo solide basi aziendali possono garantire; il frutto di tutto ciò è un prodotto di qualità. Investimenti in nuove strutture e nuovi materiali sono il denominatore comune di un solo pensiero creare il prodotto giusto per ogni progetto, esigenza o applicazione.

Il vetro è materia e non c’è niente di più affascinante di un materiale che l’uomo può plasmare. Le prime applicazioni del vetro risalgono al III millenio a.c. "dichiara Ennio Mazzarolo, fondatore e Presidente di Viraver” La storia del vetro mi ha sempre affascinato e con questo spirito abbiamo creato Viraver. Passione, ricerca ed evoluzione. Oggi l’azienda continua ad investire in progetti di qualità non solo sul materiale e sugli impianti ma anche e soprattutto sulle persone che stanno contribuendo alla crescita di Viraver.

Per essere azienda del nuovo millennio Viraver si poggia su solide basi tecniche, strutturali ed appunto umane che le danno la capacità di affrontare giornalmente nuove sfide richieste dal mercato.

GESTIONE INTEGRALE DEL PROGETTO

Turnkey
01. Il PM si interfaccia con il cliente per effettuare attività di verifica preliminari e pianifica, in accordo con esso, le attività di rilievo.
02. Il PM partecipa alle attività di progettazione e fa da interfaccia con il cliente per garantire il corretto flusso di informazioni.
03. Il PM verifica che il progetto si sviluppi nei tempi previsti soddisfacendo i requisiti e le specifiche concordate.
04. Il PM si coordina con il cliente per le attività di montaggio, finitura, verifica gli avanzamenti e gestisce eventuali criticità.
05. Il PM gestisce la chiusura del progetto e partecipa alle attività di collaudo.
06. Il PM mantiene relazioni con il cliente anche dopo la chiusura del progetto a supporto della gestione della manutenzione del prodotto e/o eventuali modifiche successive.

NEWS ED EVENTI

Tutte le informazioni che riguardano la nostra azienda, nuove tecnologie, normative e non solo.